Street art & food Sicilia: Palermo e Fiumara d’Arte

I vicoli del capoluogo siciliano e Castel di Tusa tra arte e gastronomia

Da 495,00 € a persona

La Sicilia è lo specchio delle dominazioni che si sono succedute nei vari secoli. All’interno del suo territorio, architettura, arte e cibo, si intrecciano alla perfezione. Questo tour è coordinato da Daniele: travel designer per viaggi tailor made ed esperienziali, viaggiatore appassionato di culture diverse e profondo conoscitore della Sicilia autentica.
A qualsiasi ora del giorno e della notte è possibile assaggiare le specialità dello street food palermitano. Vi condurremo, grazie all’esperienza sul territorio di Enrica di “Alternative Tours Palermo“, tra i mercati e i chioschetti che si affastellano l’uno sull’altro. Inoltre sarà possibile entrare a conoscenza dei segreti della cucina siciliana con una “cooking class” seguita dall’esperienza dello Chef Michael di “The Sicilian Pantry“,che prevede anche il giro per il mercato al fine di acquistare i prodotti utili all’attività.
Palermo è la città che più rappresenta diversità, contraddizioni e differenze, ma tutte hanno in comune la vita nelle strade e tra le piazze. É questo vivere la strada che rende la Trinacria e il suo capoluogo un luogo adatto allo street art, spazi plasmati creativamente, colore dove prima c’era in prevalenza buio e incuria. Sarà fondamentale in questa esperienza di colori il b&b Afea Art & Rooms di Danilo con le sue stanze e gli spazi comuni decorati interamente da street artist provenienti da tutta Italia. Lo street art cittadino sarà invece svelato attraverso un tour guidato da Enrica di “Alternative Tours Palermo“.

La genialità di miscelare la bellezza naturalistica del territorio e la creatività dell’uomo sarà l’elemento caratterizzante di “Fiumara d’Arte“ di Antonio Presti.
Il progetto Fiumara d’arte rientra nel circuito siciliano di turismo sostenibile volto alla riqualificazione del territorio, dando slancio a un’area rimasta esclusa dalle principali ed usuali rotte turistiche dell’isola.
E’ costituito da una serie di sculture monumentali sparpagliate in varie cittadine limitrofe tra Parco dei Nebrodi e Parco delle Madonie.
L’ Art Hotel Atelier sul Mare a Castel di Tusa e tutte le opere realizzate da artisti contemporanei rappresentano l’elemento principale di sostenibilità.
Un tour vivace, colorato ed esperienziale che vi farà sentire Viaggiatori e non solo turisti.

Punto d’incontro:

Aeroporto Falcone Borsellino di Palermo

Numero partecipanti:

4-8

Cancellazione:

Puoi cancellare la tua partecipazione entro 10 giorni dalla data del tour.


PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Giorno 1

La Sicilia è lo specchio delle dominazioni che si sono succedute nei vari secoli.

All’interno del suo territorio, architettura , arte  e cibi, si intrecciano perfettamente e un esempio di questa comunione di etnie è presente a Palermo, Capoluogo della Regione e Patrimonio dell’Unesco.

Arrivo previsto in mattinata presso l’aeroporto Punta Raisi di Palermo dove un transfer privato  vi accompagnerà in b&b.

Nel tardo pomeriggio (c.a ore 19.00) appuntamento per escursione street food guidata con Enrica di Alternative Tours Palermo dove è possibile assaporare l’arancina, le panelle (a base di farina di ceci), i cazzilli (crocchè di patate) lo sfincionello (pizza soffice) e il fiore all’occhiello del cibo da strada palermitano, il popolarissimo “pani ca’ meusa” (sandwich farcito con la milza del vitello) che si manda giù in compagnia di un bicchiere di zibibbo alla Taverna Azzurra, tra le più antiche in città.

A seguire rientro e pernottamento in struttura.


Giorno 2

Palermo è la città che più rappresenta diversità, contraddizioni e differenze, ma tutte hanno in comune la vita nelle strade e tra le piazze.

É questo vivere la strada che rende la Trinacria e il suo capoluogo un luogo allo street art. Dopo aver fatto colazione incontreremo lo Chef Michael che ci porterà al mercato a caccia degli ingredienti necessari per la creazione dei quattro piatti della tradizione siciliana che cucineremo e mangeremo insieme nel nostro pranzo di comunità, il tutto accompagnato dal vino locale selezionato e dai liquori fatti in casa dallo chef.

A seguire tempo libero a disposizione e poi appuntamento con Enrica di Alternative Tours Palermo presso la struttura Afea, luogo di partenza del walking tour city di street art di Palermo.

Il tour attraversa i vicoli di due tra i quartieri cuore del centro storico della città: la Kalsa e la Vucciria. Luoghi di rigenerazione urbana e sociale che anche attraverso l’arte stanno cercando di emergere dallo stato di degrado in cui per anni hanno versato.

Dalle piazze principali ai vicoli più nascosti, il tour si inoltra nel cuore pulsante del centro storico di Palermo dove cogliere l’essenza più autentica della città.

Finita l’escursione tempo libero in serata per girare ancora tra i locali dello street food palermitano.
Cena libera e pernottamento in struttura.


Giorno 3

Le opere realizzate da artisti contemporanei rappresentano l’elemento principale di sostenibilità, attraverso l’arte, di un territorio distante dalle comuni mete turistiche.

La  giornata inizia con la colazione in b&b. Dopo, un transfer privato vi porterà a Castel di Tusa presso l’Art Hotel Atelier sul Mare, dove dopo il check in vi faranno visitare le 20 camere d’arte fiore all’occhiello della struttura. 

A seguire alle ore 14.00, muniti di pranzo al sacco, si partirà alla volta della prima escursione privata del parco Fiumara d’Arte con la visita alle sculture: 

“La materia poteva non esserci“ di Consagra, una grande scultura frontale a due elementi, addossati, paralleli e distinti nei colori bianco e nero, in un delicato equilibrio di pieni e vuoti; 

“La finestra sul mare“ di Festa, un quadro che si affaccia sull’infinito. 

“Il 38° parallelo“ di Staccioli, una piramide faraonica, le cui coordinate geografiche centrano esattamente la consistenza matematica del trentottesimo parallelo; 

“Energia mediterranea“ di Di Palma, un’onda blu che idealmente lega la montagna al mare, un guizzo di energia in mezzo alla natura selvaggia. “Una curva gettata alle spalle del tempo“ di Schiavocampo.

Cena libera

Ritorno in struttura e pernottamento.


Giorno 4

Dopo la colazione in hotel, check out e transfer privato alle ore 09.00 per la seconda visita del parco Fiumara d’Arte con visita alle sculture:

“Il labirinto di Arianna“ di Lanfredini, la scultura la cui forma è un simbolo archetipo, il labirinto, è un percorso fisico, ma anche interiore;

“Arethusa“ di Dorazio, opera decorativa di grande vivacità cromatica unita al rigore formale che, con una esplosione di colori, ha investito e cambiato il volto ad un’architettura militare, la caserma dei Carabinieri di Castel di Lucio

“La via della bellezza“ (Muro di ceramica), artisti ceramisti nazionali e internazionali si sono confrontati con un vecchio muro della strada provinciale Castel di Lucio-Mistretta trasformandolo in un tributo alla bellezza.

La passeggiata terminerà con la visita a Santo Stefano di Camastra attraverso gli innumerevoli laboratori e botteghe di ceramiche.

A seguire Transfer privato per l’aeroporto di Palermo Punta Raisi.


LA QUOTA INCLUDE:

  • 1 pernottamento Hotel a Fiumara
  • 2 pernottamento bed and breakfast a Palermo
  • 1 Escursione guidata con degustazione street food
  • 1 cooking class + pranzo con chef
  • 1 visita street art Palermo con guida
  • 1 transfer privato per Fiumara d’arte
  • 1 visita guidata camere d’arte
  • 1 pranzo al sacco
  • 1 escursione Fiumara d’arte
  • 1 transfer privato per aeroporto Punta Raisi

LA QUOTA NON INCLUDE

  • Spese di carattere personale
  • Tassa di soggiorno
  • Tutto quanto non espressamente indicato in «La quota comprende»

Cosa portare:

Abbigliamento adeguato al periodo dell’anno; sono consigliabili abbigliamento sportivo e scarpe comode da passeggio/trekking.
È utile avere nella borsa un k-way e un ombrello portatile.

Avvertenze Covid-19:

Rispettiamo le normative per il distanziamento e indossiamo la mascherina.

In caso di maltempo:

Nessun problema in caso di maltempo: organizzeremo le visite con cura e attenzione,in base alle condizioni meteo e nella tutela dei partecipanti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: